Il velo (hijāb)

Il velo (hijāb):

Allah ha ordinato alla donna di portare il velo, per coprire la sua bellezza e quel che può attirare un uomo. Infatti la donna attrae l’uomo con la sua bellezza più di quanto non avvenga il contrario.

Allah ha ordinato di portare il velo per diversi motivi, fra cui:

  • Affinché la donna possa svolgere il suo ruolo nella vita e nella società, nei domini della scienza e del lavoro nel modo migliore, mantenendo la propria dignità e castità
  • Per ridurre le occasioni di deviazione e mantenere la società sana da un lato e proteggere la dignità della donna dall’altro.
  • Per aiutare gli uomini a guardare le donne con sguardo casto e a tenere un buon comportamento, comportandosi con le donne in modo rispettoso e non trattandole come mero oggetto di piacere.

Parti che il velo (hijāb) deve coprire:

Allah ha ordinato alla donna che si trovi dinanzi a uomini non suoi familiari di coprirsi interamente ad eccezione del viso e delle mani. Ha detto l’Altissimo: {… non mostrare, dei loro ornamenti, se non quello che appare} (Corano 24, 31). Tuttavia se l’esposizione del volto e delle mani possono essere causa di tentazione, bisogna coprire anche queste parti.

Criteri del velo:

La donna può indossare il velo nella forma e colori che preferisce, a tali condizioni:

  1. Che il velo copra le parti che è necessario coprire.
  2. Che il velo sia ampio e non aderente rivelando così le parti del corpo che deve coprire.
  3. Che il velo non sia trasparente in modo da rivelare ciò che dovrebbe coprire.