La fede nella divinità di Allah l’Altissimo (I sei pilastri della fede)

Significato della divinità di Allah l’Altissimo:

È la convinzione che è solo ed esclusivamente Allah ad avere il diritto di ricevere qualunque tipo di adorazione, interiore od esteriore. Quindi rivolgiamo la nostra adorazione solo a Lui, come l’invocazione, il timore, l’abbandono fiducioso, la richiesta di aiuto, la preghiera, l’elemosina rituale, il digiuno. Nessun altro ha il diritto di essere adorato eccetto Allah. Come ha detto l’Altissimo: {Il vostro Dio è il Dio Unico, non c’è altro dio che Lui, il Compassionevole, il Misericordioso} (Corano 2, 163).

L’Altissimo ci dice che Lui è Iddio, l’Unico, ovvero l’Unico Che merita adorazione. Perciò nessun altro deve essere elevato al rango di divinità, nessun altro deve essere adorato.

L’importanza della fede nella divinità esclusiva di Allah l’Altissimo:

L’importanza della fede nella divinità esclusiva di Allah si palesa in diversi aspetti:

  1. Questo è lo scopo per cui sono stati creati gli esseri umani ed i jinn. Essi non sono stati creati che per adorare Allah in modo esclusivo: {È solo perché Mi adorassero che ho creato i dèmoni e gli uomini} (Corano 51, 56).
  2. È per la fede nella divinità esclusiva di Allah che sono stati inviati i Messaggeri e rivelate le Scritture divine, al fine di confermare che Allah è il Solo degno di essere adorato e che l’adorazione di chiunque altro all’infuori di Allah costituisce miscredenza e rifiuto della fede: {Ad ogni comunità inviammo un profeta [che dicesse]: “Adorate Allah e fuggite gli idoli!”} (Corano 16, 36).
  3. Adorare Allah è il primo dovere di ogni esserere umano, come spiegato nella raccomandazione che il Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui) fece a Mu’adh ibn Jabal, allorché si apprestava a mandarlo nello Yemen: “Stai per recarti presso un popolo della Gente della Scrittura [Ebrei e Cristiani], fa’ che la prima cosa a cui li inviti sia la testimmonianza che non c’è altra divinità all’infuori di Allah” (Bukhari 1389, Muslim 19). Ovvero: “Invitali a rivolgere ogni loro atto di culto esclusivamente ad Allah”.
  4. La fede nella divinità esclusiva di Allah rappresenta il vero significato della testimonianza “Non c’è altra divinità all’infuori di Allah”. Il termine “Dio” (ilah), significa “il degno di adorazione”; non esiste nulla e nessuno degno di essere adorato, se non Allah. Perciò non rivolgiamo alcuna forma di adorazione ad altri che Allah.
  5. La fede nella divinità esclusiva di Allah, e quindi nel Suo diritto esclusivo di venire adorato, deriva logicamente dalla fede in Allah, il Creatore, il Sovrano, Colui Che gestisce ogni cosa.