Virtù e meriti del pellegrinaggio

Virtù e meriti del pellegrinaggio

Sono molte le virtù e le benedizioni del pellegrinaggio. Tra queste:

  1. Il pellegrinaggio è una delle azioni migliori, come disse il Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui), quando gli venne chiesto qual è l’azione migliore. Rispose: “La fede in Allah e nel Suo Messaggero”. Gli fu chiesto: “E poi quale?”. Rispose: “La lotta sulla via di Allah”. Gli fu chiesto: “E poi quale?”. Disse: “Il pellegrinaggio accettato da Allah” (Bukhari 1447, Muslim 83).
  2. È un periodo di grande perdono. Disse il Profeta (Allah lo benedica e gli dia la pace): “Chi compie il pellegrinaggio astenendosi dai rapporti coniugali e senza offendere alcuno, ritorna [purificato dai peccati] come quando sua mamma lo mise al mondo” (Bukhari 1449, Muslim 1350).
  3. È una magnifica opportunità per cercare la liberazione dall’Inferno. Ha detto il Messaggero (pace e benedizioni di Allah su di lui): “Non c’è alcun giorno in cui Allah libera i Suoi servitori dal fuoco dell’Inferno più del giorno di ‘Arafah” (Muslim 1348).
  4. La sua ricompensa è il Paradiso, come ha detto il Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui): “Il pellegrinaggio, se ben eseguito ed accettato da Allah, non riceve come ricompensa se non il Paradiso” (Bukhari 1683, Muslim 1349).

Questi ed altri benefici sono riservati a quanti compiono il pellegrinaggio con retta intenzione e fede sincera e seguendo gli insegnamenti del Profeta (pace e benedizioni di Allah su di lui).